Commentary Plenisfer - Dalla volatilità delle soft commodities alle possibili opportunità strutturali dell’agritech

In breve

Il commento di Plenisfer affronta la volatilità delle soft commodities alle possibili opportunità strutturali dell’agritech

Se da un lato tra i principali cereali si sono registrate flessioni significative dei prezzi, calati in media del 40%, dall’altro abbiamo assistito al rally di selezionate commodities come il cacao (+60%) o lo zucchero (+ 52%).

Il mercato nel suo complesso si conferma quindi caratterizzato da un’elevata volatilità che riflette l’andamento della produzione connessa a fenomeni metereologici estremi o ciclici - come il periodico ritorno de El Niño-, ma anche a fattori congiunturali, come il restringimento dell’offerta di grano dovuta alla guerra in Ucraina.

 

Scarica il commento completo qui sotto 

Dalla volatilità delle soft commodities alle possibili opportunità strutturali dell’agritech
Picture

© Generali Investments, tutti i diritti riservati. Questo sito web è fornito da Generali Investments ed è considerato come una comunicazione di marketing e una promozione finanziaria riferita ai prodotti e servizi delle società elencate di seguito, appartenenti al Gruppo Generali: Generali Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio & Generali Investments Luxembourg S.A. (nel prosieguo, congiuntamente indicate come Generali Investments). Inoltre, il sito può contenere comunicazioni di marketing e promozioni finanziarie di prodotti e servizi di società appartenenti alla piattaforma coordinata da Generali Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio, nello specifico di Infranity, Sycomore Asset Management, Aperture Investors LLC., Plenisfer Investments SGR, Lumyna Investments, Sosteneo Infrastructure Partners SGR e Generali Real Estate S.p.A. Società di Gestione del Risparmio