Generali Investments accelera nella transizione energetica: al via Sosteneo SGR, l’innovativa società di investimenti nelle infrastrutture energetiche sostenibili

In breve

Milano – Generali Investments annuncia oggi il lancio di Sosteneo SGR S.p.A. ("Sosteneo"), joint venture strategica focalizzata su investimenti in equity in progetti infrastrutturali greenfield legati alla transizione energetica.



Milano – Generali Investments annuncia oggi il lancio di Sosteneo SGR S.p.A. ("Sosteneo"), joint venture strategica focalizzata su investimenti in equity in progetti infrastrutturali greenfield legati alla transizione energetica.


Sosteneo è una partnership tra Generali Investments Holding ed executives di grande competenza nel settore dell'energia pulita e della gestione dei fondi con decenni di esperienza in questa asset class a livello globale: Umberto Tamburrino, Ivor Frischknecht, Chris Twomey e Chris Deves. Sosteneo amplia l'ecosistema di società di asset management di Generali Investments, arricchendo l’offerta complessiva nei real assets e rafforzando l’impegno nel fornire ai clienti l’accesso a competenze di investimento orientate ai criteri ESG.


La transizione energetica e la crescente domanda di energia sostenibile richiedono un livello senza precedenti di investimenti globali dedicati allo sviluppo ed alla costruzione di nuove infrastrutture. Per raggiungere gli obiettivi di zero emissioni nette, si prevede che saranno necessari 4,5 trilioni di dollari di investimenti l’anno, in tutto il mondo, dal 2023 al 2030, la maggior parte dei quali in Europa ed Asia Pacifico1. Grazie a un mix di competenze e innovazione, Sosteneo intende offrire ai clienti l’accesso a questa opportunità di mercato tramite investimenti in equity a basso profilo di rischio per progetti infrastrutturali greenfield finalizzati alla produzione di energia pulita, come il solare e l'eolico, ed a permetterne l’utilizzo, come gli impianti di stoccaggio e le reti di trasmissione elettrica. La società intende inoltre collaborare con la propria rete di partner industriali per fornire soluzioni su misura volte a ridurre le emissioni e/o migliorare l'efficienza per le grandi utenze energetiche.


Sosteneo si avvale di un team d’eccellenza forte di una vasta esperienza nella delivery, ottimizzazione e monetizzazione di progetti infrastrutturali greenfield per la transizione energetica, in una combinazione unica di competenze orientate all’innovazione che completa al meglio le expertise, le dimensioni e le ambizioni di Generali. Generali Investments Holding S.p.A detiene una partecipazione di maggioranza in Sosteneo ed i soci detengono il restante capitale.


La sgr opera principalmente in Europa e Asia-Pacifico ed ha avviato la propria operatività con un team in Italia (Milano) e in Australia (Sydney). La governance si avvale di un Consiglio d’Amministrazione altamente qualificato presieduto dal Professor Stefano Caselli, Dean della SDA Bocconi School of Management, e annovera al suo interno profili distintivi nel panorama finanziario internazionale.


Carlo Trabattoni, CEO di Generali Asset & Wealth Management, ha commentato: "Sosteneo si inserisce perfettamente nel nostro ecosistema di società di asset management, portando competenze senza eguali in un settore strategico per la transizione energetica globale come l'equity investing nelle infrastrutture. Con Sosteneo, portiamo avanti concretamente il nostro impegno per supportare la crescita sostenibile in Europa ed oltre, finanziando progetti infrastrutturali essenziali per accelerare il percorso verso la carbon neutrality e per garantire una più ampia disponibilità di energia pulita. Allo stesso tempo, sono orgoglioso di rafforzare la nostra offerta di soluzioni di investimento in real asset con capacità di investimento ancora più orientate ai criteri ESG".


Umberto Tamburrino, Managing Partner, CEO e CIO Europa di Sosteneo, ha commentato: "Siamo lieti di collaborare con Generali, leader riconosciuto a livello mondiale nelle assicurazioni e nell'asset management con quasi 200 anni di storia. Le competenze specializzate di Sosteneo negli investimenti in equity in infrastrutture greenfield per la transizione energetica, combinate con la dimensione globale, la professionalità delle persone e la forza del brand di Generali, permetteranno ai clienti di investire con fiducia insieme a noi, supportando la nostra visione di diventare il miglior gestore globale in questo settore. Il nostro impegno ed obiettivo è fornire rendimenti interessanti, accelerando al contempo la transizione verso un futuro di energia pulita".


I partner di Sosteneo


Umberto Tamburrino
Umberto è Managing Partner di Sosteneo, CEO e CIO Europa, con la responsabilità della leadership dell'azienda e della supervisione degli investimenti in questa regione. È membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato per gli Investimenti. Umberto ha un track record d’eccezione, con quasi trent'anni di esperienza come leader ed esperto nel settore delle energie rinnovabili. Umberto ha ricoperto varie posizioni di leadership, tra cui CEO di Elliott Green Power, CEO di Antin Solar Investments e co-head of renewable energy principal investments in Deutsche Bank. Ha inoltre lavorato come infrastructure banker presso Citigroup e Credit Suisse e nel project financing presso Mediocredito Centrale (UniCredit). Ha iniziato la sua carriera come project manager in Snamprogetti (ENI), supervisionando grandi commesse EPC. Umberto ha conseguito una laurea con lode in Ingegneria Aerospaziale presso l'Università Federico II ed un MBA presso la Columbia Business School come Fulbright scholar.
Ivor Frischknecht
Ivor è Managing Partner di Sosteneo e CIO, Asia Pacific, con la responsabilità della leadership dell'azienda e della supervisione degli investimenti in questa regione. È membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato per gli investimenti. Ivor ha una vasta esperienza nel settore delle energie rinnovabili, tra cui la fondazione e il ruolo di primo CEO
dell'Australian Renewable Energy Agency (ARENA), e vari ruoli di alto profilo in consigli di amministrazione e nella consulenza relativi all'energia pulita. In precedenza, Ivor ha guidato gli investimenti cleantech presso Starfish Ventures, la più grande società di venture capital australiana durante il suo mandato. Ivor ha anche ricoperto posizioni di CEO e investitore nella Silicon Valley, tra cui ruoli in società di idrogeno e celle a combustibile, nonché ruoli legati alla valutazione ed alla gestione degli investimenti nel solare e in altre tecnologie rinnovabili. Ivor ha iniziato la sua carriera nel management consulting con grandi aziende del settore dell'energia e delle telecomunicazioni. Ivor ha conseguito una laurea in Economics (honors) e Law presso l'Università di Sydney e un MBA presso la Stanford University.


Chris Twomey
Chris è Partner e Head of Portfolio Management di Sosteneo, con la responsabilità della gestione della strategia e del processo di investimento, nonché dell’asset management. Chris è un professionista esperto in energie rinnovabili con oltre 13 anni di esperienza a livello globale in ruoli operativi e transazionali con Atmos, Elliott Green Power, Australian Renewable Energy Agency (ARENA), Deloitte e PwC in Australia, Asia ed Europa. Più recentemente, Chris ha ricoperto il ruolo di General Manager of Development presso Atmos Renewables. In precedenza, Chris è stato Head of Operations presso Elliott Green Power, dove ha gestito una piattaforma da 500 milioni di dollari australiani di asset solari dalla costruzione alla messa in opera. Ha una vasta esperienza con una varietà di tecnologie energetiche sostenibili, tra cui solare, eolica e stoccaggio (utility scale battery e pumped hydro). Chris ha conseguito una laurea in Business and International Studies (combined) presso la University of Technology di Sydney. Ha inoltre conseguito il diploma in Chartered Accounting e è stato ammesso come Chartered Accountant nel 2013.


Chris Deves
Chris è Partner e Head of Investor Relations di Sosteneo, responsabile globale del fundraising e del client servicing. Chris è investor relations executive con una vasta esperienza nella partnership con investitori istituzionali globali, con particolare attenzione alla gestione di fondi infrastrutturali. Chris ha precedentemente ricoperto varie posizioni presso AMP Capital, leader globale negli investimenti infrastrutturali che durante il suo mandato ha gestito circa 14 miliardi di dollari in infrastrutture, operando da Sydney, Hong Kong e Pechino. Più recentemente, è stato country manager per la Cina, dove ha supervisionato le relazioni con clienti sovrani e assicurativi. In precedenza, Chris ha avviato il business istituzionale di AMP Capital in Corea. Chris ha anche ricoperto ruoli di leadership come Executive Officer per la divisione Asia Pacifico e senior investment specialist per il real estate quotato. Chris ha conseguito un Bachelor of Commerce and Arts presso l'Università di Sydney e ha studiato presso la Beijing International Studies University e la Korea University di Seoul. È fluente in mandarino e coreano.


Il presente comunicato stampa non intende fornire consulenza di investimento, fiscale, contabile, professionale o legale e non costituisce un'offerta di acquisto o vendita del fondo o di altri titoli che possano essere presentati. La presente comunicazione è relativa a Sosteneo SGR S.p.A. e non è una comunicazione di marketing relativa a un fondo, un prodotto di investimento o servizi di investimento nel tuo paese. Questo documento non ha lo scopo di fornire consulenza in materia di investimenti, fiscale, contabile, professionale o legale. Tutte le opinioni o le previsioni fornite sono aggiornate alla data specificata, possono cambiare senza preavviso, non prevedono risultati futuri e non costituiscono una raccomandazione o un'offerta di alcun prodotto di investimento o servizio di investimento. Il presente documento non è destinato alle US Persons, come definite ai sensi della Regulation S dello United States Securities Act del 1933, come modificato.


                                                                                 *******************
GENERALI INVESTMENTS
Con circa €504,9 miliardi di attivi in gestione al 31 dicembre 2022 e oltre 1.200 professionisti dell’investimento, Generali Investments è un ecosistema di società di gestione in grado di offrire un portafoglio di competenze specializzate in diversi Paesi. Ogni società dell’ecosistema è in grado di innovare e crescere nel tempo con autonomia, forte dell’appartenenza al Gruppo Generali, sviluppando soluzioni sostenibili e distintive. Generali Investments è parte della Business Unit Asset & Wealth Management di Generali che riunisce sotto un’unica entità le società del Gruppo operanti nell’asset e nel wealth management.

 

1 Fonti: Bloomberg New Energy Finance, 2023 e IRENA, World Energy Transitions Outlook, 2022

Picture

© Generali Investments, tutti i diritti riservati. Questo sito web è fornito da Generali Investments ed è considerato come una comunicazione di marketing e una promozione finanziaria riferita ai prodotti e servizi delle società elencate di seguito, appartenenti al Gruppo Generali: Generali Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio & Generali Investments Luxembourg S.A. (nel prosieguo, congiuntamente indicate come Generali Investments). Inoltre, il sito può contenere comunicazioni di marketing e promozioni finanziarie di prodotti e servizi di società appartenenti alla piattaforma coordinata da Generali Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio, nello specifico di Infranity, Sycomore Asset Management, Aperture Investors LLC., Plenisfer Investments SGR, Lumyna Investments, Sosteneo Infrastructure Partners SGR e Generali Real Estate S.p.A. Società di Gestione del Risparmio