Investire con un approccio a 360 gradi attraverso la struttura del capitale: focus automotive

In breve

Il settore automotive attraversa una fase di forte evoluzione e discontinuità.

Se da un lato è indubbio che la domanda di automobili sia destinata a permanere - anche se potrebbe assumere una diversa forma - le prospettive dei principali player, in particolare europei, appaiono incerte alla luce delle grandi sfide che stanno affrontando:


1.Transizione elettrica
La transizione verso la produzione e commercializzazione esclusivamente di auto elettriche è fissata al 2035, anno in cui potranno essere immatricolate le ultime vetture alimentate a benzina o diesel nei Paesi dell’UE, come stabilito lo scorso maggio dal Consiglio dell’energia dell’Unione Europea.


La transizione è destinata a trasformare profondamente il settore automotive, creando nuovi vincitori e vinti.

 

2.Competizione cinese
Nel settore delle auto elettriche in Cina si è affermato rapidamente un nuovo player nazionale, BYD. Si tratta di un caso emblematico, più unico che raro, di un’azienda capace di trasformarsi e affermarsi in pochi anni in un settore ad alta intensità di capitale e con grandi barriere all’ingresso come quello automobilistico.

 

Scarica qui l'intero commento 

Automotive_ITA.pdf
Picture

© Generali Investments, tutti i diritti riservati. Questo sito web è fornito da Generali Investments ed è considerato come una comunicazione di marketing e una promozione finanziaria riferita ai prodotti e servizi delle società elencate di seguito, appartenenti al Gruppo Generali: Generali Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio & Generali Investments Luxembourg S.A. (nel prosieguo, congiuntamente indicate come Generali Investments). Inoltre, il sito può contenere comunicazioni di marketing e promozioni finanziarie di prodotti e servizi di società appartenenti alla piattaforma coordinata da Generali Asset Management S.p.A. Società di gestione del risparmio, nello specifico di Infranity, Sycomore Asset Management, Aperture Investors LLC., Plenisfer Investments SGR, Lumyna Investments, Sosteneo Infrastructure Partners SGR e Generali Real Estate S.p.A. Società di Gestione del Risparmio